Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezioneCookie Policy

Progetti vari di elettronica

Ultimo aggiornamento: 31/07/2015

L293DUno degli integrati piu` economici ed interessanti in progetti riguardanti la robotica in genere e` il driver L293D (con diodi) prodotto dalla STM e dalla Texas. Include 4 mezzi ponti ah H sino a 600ma ed e` stato disegnato per accettare anche livelli standard TTL ed e` quindi molto utilizzato quale stadio di potenza per piccoli motori dc o stepper ed anche per il pilotaggio di relays. Qui di seguito il diagramma a blocchi del chip.  Viene prodotto in due versioni: SO20 pins (per il motaggio superficiale) o power-dip a 16 pin. I nostri esempi riguarderanno la versione a 16 pins.

 

 
 

 
 L293d dc

 

 
L293 e motori DC: Un singolo chip consente di pilotare due piccoli motori in continua in base alla seguente tavola logica:

Enable

Input 1 

Input 2 

 

 H  H  L  Destra
 H  L  H  Sinistra
 H  L or H L or H   Stop rapido
 L  L or H L or H   Stop
 

Il corretto uso, in sede di programmazione, del piedino di enable, consentira` notevoli risparmi in batteria. Il valore VCC (sulla base delle indicazioni fornite sul data-sheet puo` variare dai 5 ai 36Volt.

L`integrato e` protetto termicamente, al raggiungimento di un eccesso di temperatura smettera` autonomamente di funzionare e, accettando livelli TTL, consente un facile utilizzo con microcontrollori.

L`uso di motori dc, tuttavia, non consente un controllo sulla velocita` delle rotazioni, del motore stesso. per questo motivo e` di norma preferibile uitilizzare motori stepper, anche con questo integrato, che consentono precisi controlli  sia in direzione che in movimento.

 
 

l293d stepper

L293 e stepper motors:

Lo schema e` simile con la differenza che un integrato puo` pilotare solo un motore stepper utilizzando tutti i mezzi ponti a disposizione  Lo spostamento (e la direzione) verranno programmati attraverso il controllo dell sequenza degli impulsi inviati al motore stepper stesso:

 Full Step Mode

 

 Half Step Mode

 coil1

coil2

coil3

coil4

 

coil1

coil2

coil3

coil4

 H  H  L L    H  H  L L
 L H  H  L L H L L
 L  L  H H  L H H  L
 H L L H  L L H L
         L  L H H
         L  L L H
         H  L  L H
        H  L  L L
 

 

 

Diritti riservati Cuteminds.com 2008-2015. Tutti i marchi riportati sono detenuti dai legittimi proprietari. Tutto il materiale e` liberamente utilizzabile ma non per scopi commerciali. Non si assume alcuna responsabilita` sul materiale pubblicato per eventuali danni diretti o indiretti che possano derivare dall`utilizzo di schemi, progetti o altro materiale presente nel sito. Inviare una mail a: remove-admin@cuteminds.com (contenuti) remove-webmaster@cuteminds.com (webserver) per domande e/o suggerimenti.